DAI UN NUOVO VOLTO ALLA TUA CASA
DAI UN NUOVO VOLTO ALLA TUA CASA
Cambia il suo stile in soli 6 passaggi

Per cambiare il volto della vostra casa si può intervenire anche sui rivestimenti: pavimenti e pareti sono essenziali nel definire lo stile e creare un’atmosfera in ogni abitazione. Chi opta per il Fai da Te, deve fare grande attenzione ai materiali e ai prodotti, in modo che il risultato finale sia perfetto non solo sotto il profilo estetico ma anche dal punto di vista della stabilità nel tempo.

6 semplici passaggi

Preparare il sottofondo per la posa delle piastrelle
Pulisci l’intera superficie eliminando grasso e sporco – il sottofondo deve essere pulito, asciutto, privo di polvere, resistente e piano. Assicurati che il pavimento non abbia dislivelli, soprattutto se utilizzi piastrelle di grande formato.
Prepara l’impasto utilizzando l’Autolivellante Knauf in un secchio da muratore nelle proporzioni indicate sulla confezione e mescola con cura. Puoi utilizzare eventualmente un trapano miscelatore a bassa velocità. Versa l’impasto sulla superficie e distribuisci uniformemente con l’ausilio di una spatola di gomma. Non utilizzare troppo impasto, in questo modo la consistenza fluida formerà una superficie piana. Su superfici non assorbenti come il calcestruzzo o su superfici molto lisce utilizza invece il nostro Primer Spezialhaftgrund.
Per locali umidi come le stanze da bagno, stendi uno strato di fondo impermeabilizzante.
Tecnica di posa
Lavora simmetricamente, iniziando a disporre le piastrelle dal centro e spostandoti mano a mano verso l’esterno. Il segreto sta nel fatto che le piastrelle tagliate danno meno nell’occhio se collocate ai bordi. Dapprima localizza il centro della stanza. Come? Nei locali dalla superficie rettangolare tendi sul pavimento una cordicella che passi dal centro e sia parallela alle parteti laterali. Posa la prima fila di piastrelle orientandoti a questa cordicella, parti dal centro della stanza. Puoi scegliere di posizionare le piastrelle allineando il loro bordo o il loro centro a questa linea. Realizza prima una posa di prova sistemando due file di piastrelle a secco. Se il risultato ti soddisfa allora segna il punto di partenza per la posa definitiva. Togli le piastrelle e inizia a stendere la colla.
Applicare l’adesivo per piastrelle
Ora che sai come posare le piastrelle e la mano di fondo è asciutta, stendi la Colla per piastrelle Knauf rispettando le indicazioni del produttore. Impasta la colla per piastrelle con il trapano mescolatore aggiungendo la quantità di acqua indicata sulla confezione e evitando che si formino grumi. Lascia riposare per qualche minuto, quindi, utilizzando una cazzuola, stendi sulla superficie interessata uno strato uniforme di colla dello spessore di 5-10 mm. Usa la spatola dentata per distribuirla omogeneamente. La spatola dentata andrà scelta in base al formato delle piastrelle da posare:
• fino a 100 mm (misura bordo): 6 mm
• 100 - 200 mm: 8 mm
• 200 - 300 mm: 10 mm
• a partire da 300 mm: dentatura di 12 mm
Procedi in piccole tappe perché l’impasto preparato dovrà essere lavorato entro ca. 30 minuti (vale a dire ca.1- 1,5 m²).
Incollare le piastrelle
Premi le piastrelle con una leggera torsione nel letto di colla e picchia leggermente con un martello di gomma. Prova a sollevare una piastrella per verificare che lo strato di colla applicata sia sufficiente (è necessario l’80% della superficie sia coperto, se si tratta di pietre naturali il 100%). Verifica intermedia: la posizione della piastrella dovrà rimanere perfettamente orizzontale, aiutati utilizzando la livella a bolla d’aria. Eventuali correzioni possono essere effettuate prima che la colla abbia fatto completamente presa.

Utilizza i distanziatori a croce per mantenere la stessa distanza tra una piastrella e l’altra (minimo 2 mm, leggi le indicazioni del produttore). I distanziatori sono necessari per equilibrare la pressione e il movimento fra una piastrella e l’altra. Posiziona i distanziatori a croce adeguati tra le fughe.

Rimuovi i distanziatori a croce prima di applicare lo stucco per le fughe. I distanziatori “annegati” nelle fughe, al contrario, rimangono incorporati nel pavimento sotto la stuccatura.
Tagliare le piastrelle per i bordi
Le piastrelle che poserai lungo i bordi esterni della stanza dovranno essere necessariamente tagliate.
Per la posa in diagonale gli avanzi di ritagli sono maggiori che per la posa in parallelo.

Per il taglio delle piastrelle utilizza un’apposita taglierina. Per ottenere bordi precisi utilizza una taglia piastrelle.
Incidi la piastrella sul lato superiore quindi spezzala.

Per tagli rotondi, ad esempio attorno a tubi, utilizza una pinza per piastrelle (a becco di pappagallo).
Spezza piccoli pezzi. In alternativa puoi servirti di un trapano perforatore con una punta fresa a tazza.
Riempire le fughe tra le piastrelle
Riempi le fughe con il Fugante Grigio o Bianco Knauf.
Inizia a stuccare le piastrelle solo dopo che la colla si è completamente indurita. Pianifica un tempo di asciugatura di almeno 24 ore. Attieniti alle indicazioni riportate sulla confezione dei prodotti Knauf.
Miscela il Fugante con l’acqua, nelle proporzioni indicate, fino a ottenere un impasto omogeneo.
Versa la malta su fughe e piastrelle, aiutandoti con una spatola consenti al composto di penetrare all’interno delle fughe. Rimuovi accuratamente stucco in eccesso impiegando una spazzola di gomma o un raschietto. È importante indossare sempre dei guanti di gomma durante gli interventi con lo stucco.
Prima di procedere alla pulizia delle piastrelle, verifica che il riempimento delle fughe sia asciutto. Rimuovi accuratamente il materiale rimasto in superficie e la malta in eccesso utilizza un raschietto o una spazzola. A essicazione ultimata rimuovi gli aloni rimasti con una spugna umida.
Per non danneggiare le fughe ti consigliamo di non utilizzare troppa acqua. In seguito pulisci la superficie con un panno asciutto. In caso di aloni o tracce di cemento rimasti in superficie ti consigliamo di aspettare almeno 2 settimane prima di pulire la superficie utilizzando un apposito detergente per rimuovere le macchie di cemento.

KNAUF
di Knauf S.r.l. S.a.s.

Sistemi Costruttivi Cartongesso
  • P.iva 02470860269
    Via Livornese 20
    56040 Castellina Marittima (PI)
    Tel. 050 69211 - Fax 050 692301
    E-mail: knauf@knauf.it